La nostra storia

800_e98f464c-ff5c-4765-9c5f-0709ebbf1371.jpg

Lo Studio Pelosi ha iniziato a svolgere la propria attività nel 1960 a Firenze, sotto la guida di Emilio Pelosi, dopo che il padre, Eugenio Pelosi "senior", lo aveva fondato a Cesena il 18 Febbraio 1927, svolgendovi inizialmente la professione di Avvocato, per poi dedicarsi a quella di Notaio.
 
Con Emilio Pelosi e col figlio Eugenio, che lo ha affiancato dal 1996, lo Studio è andato progressivamente ad orientare la propria attività nella consulenza ed assistenza legale ad imprese ed ad altri operatori economici, prevalentemente per problematiche legate al Diritto del Lavoro, al Diritto Sindacale ed al Diritto Previdenziale.
Gli avvocati e collaboratori dello Studio assistono i propri clienti anche nelle relazioni industriali, nella negoziazione con la controparte sindacale e nel ricorso ad ammortizzatori sociali.
 
Emilio Pelosi ha accompagnato, alla crescita dello Studio, l'impegno costante nel trasferire ai giovani Avvocati e Collaboratori, quei valori di correttezza, di lealtà e di rispetto del Cliente, della Controparte e del Magistrato che ne hanno caratterizzato il percorso professionale fino alla sua scomparsa avvenuta nel 2011.

Oggi Eugenio Pelosi, Barbara Corsi e tutto lo Studio hanno fatto propri tali valori che, a loro volta, riversano nella loro attività professionale.